giovedì 19 novembre 2009

le nuvole bianche si perdono a quest'ora


E tu vorresti me, non so se vuoi il mio amore,
ma sicuramente vuoi entrarci dentro…
vuoi strapparmi la pelle e restarci dentro,
mischiarti col mio sangue…
picchiarmi e poi farmi l’amore..
vuoi trascinarmi ai tuoi piedi e
vuoi sorridere mentre mi vedi piangere,
e mentre tu mi spoglierai e
i tuoi baci sfioreranno la mia pelle..
io dirò ti amo, in quel momento
mi spingerai con tutta la tua furia e
il tuo sguardo mi disprezzerà e te ne andrai..
io resterò da sola, nuda mentre ti vedrò andare via..
lascia almeno la metà di quella sigaretta che sa di te..

3 commenti:

achab ha detto...

Ho visto tutta la scena,sei bravissima Vane,ciao.
Un bacio.

Vane ha detto...

addirittura?^^.. grazie un bacio anche per te :D
nottee....

Tomaso ha detto...

Sei una fonte inesauribile.
oggi alzatomi presto vedo tutto nebbioso,incomincia il difficile per chi deve viaggiare.
Un abbraccio forte sperando che arrivi il sole,
Tomaso