mercoledì 18 novembre 2009

datemi un po' di vento caldo.. come i venti del sud..


Voglio tornare..

a Lima inizia a fare caldo e anche se il suo cielo

non è così blu come questo, si sta bene..

io posso immaginare che sono là,

che corro nella mia via insieme a

quella ragazza di un solo occhio e

alla signora vicina di casa,

che ci rompeva ogni volta

che si giocava con la palla..

posso immaginare che sono in piedi sulla mia porta

e che mia nonna vieni a trovarci

con in mano delle arance e delle banane, le mie preferite..

posso immaginare che il mio cane scappa e

che mia madre voleva tanto che se lo portassero via..

posso immaginare io e i miei fratelli che

ci nascondevamo fra il legno

che portava mio padre per il suo lavoro..

posso, io posso, perché con la mente posso

immaginare ciò che voglio..

immaginare e se volessi anche vivirlo..

ma qui, con questo freddo è un po’ difficile..

6 commenti:

Ivan Fedorovic ha detto...

vane mi devi siegare un paio di cose...cmq anche se difficile...il fatto che tu possa immaginare non te lo può togliere nessuno..per fortuna...

Ivan Fedorovic ha detto...

mm..spiegare...

Vane ha detto...

fatte le domande.. fatte le risp^^..

Luciano ha detto...

Nella vita ....quando si fanno delle scelte .... ci si arriva spesso poi ... a guardarsi dietro... a quello che si è lasciato. Capita a tutti Vane.

UIFPW08 ha detto...

Dove ritornmo i pensieri quelli sono sempre piu veri..
Un abbraccio ..forte

Vane ha detto...

è vero.. a tutto quello che si è lasciato..