domenica 18 gennaio 2009

Lentate non è così grande alla fine...


Cammino senza un destino…

cammino con la testa bassa per

vedere come i miei passi si confondono

con quelli degli altri,

cammino cercando di non pensarti,

cercando di capire che se vado dritto

posso trovare te e

allora è meglio girare da qualche altra parte,

adesso, dopo sarà troppo tardi..

la stella che hai nel cielo non mi appartiene…

devo cercarne un’altra…

4 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Chi cerca trova...basta saper cercareciò che si vuole trovare..

serenella ha detto...

Anche tu un po' di amarezza stasera, vero?

Il Massimo ha detto...

La poesia è bella come sempre ma parli di Lentate sul Seveso?
Se è doppio, cancellalo pure.
Ciao

Sabatino Di Giuliano ha detto...

A letto con l'amarezza, ci risveglieremo con l'entusiasmo...
Buona settimana Vane
Un abbraccio
Saba