mercoledì 7 gennaio 2009

io... e


Scappiamoci lontano da qui

distanti del tutto

nell’oscurità dove non ci sia più

che vedere nei tuoi occhi

scappiamoci della moltitudine

dell’assurdo giorno a giorno

dove tutte quelle cose che ci turbano

non ci siano più nella nostra vita

per stare da soli amore

e l’universo ci rimanga in un abbraccio

dove si sfumano quei dubbi
e quelle paure che ci rimangono dal passato

per stare da soli in un giorno senza fine

senza preoccuparci più

di ciò che possono dire

dove dormiamo abbracciati

e si allora ci sorprende l’alba

sapere che sei quiche stiamo da soli

scappiamoci per bisogno

ci dobbiamo tanto si l’amore c’è,

allora non abbiamo perché aspettare

il dove o il quando

nascondiamoci della moltitudine

e incontrarci nelle nostre solitudini

1 commento:

Darjo ha detto...

buon mercoledì