domenica 14 marzo 2010

siamo così per scelta..


una luce lontana.. una casa di cimento mi guarda.. un oggetto inanimato.. e un sole che se ne andato da tanto da tanti anni.. perché certe cose non tornano.. come un profomo di pelle e un sfiorato di capelli.. e come una fredda carezza in una stanza, un sabato sera..

1 commento:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

bella l'immagine animata :)