mercoledì 3 marzo 2010

senza altro è l'assenza.. il vuoto..


ti sei sbagliata.. quella parola non dovevi metterla.. non dovevi nemmeno osare in scriverla.. neanche pensarla.. le cicatrici, i dolori, le pene.. e il buco che hai dentro lo stomaco sono solo segni di che stai male.. tentaci ancora una volta.. ma prima pensa che quella parola non devi più metterla..

2 commenti:

stella ha detto...

Come possono ferire le parole...
Bacini ini!

Massimo ha detto...

Hei Vane,
forza e coraggio, mi raccomando fai la brava eh ??
Vedrai che le cose si sistemeranno per il meglio... tutto passa.
Un abbraccio !!