venerdì 1 gennaio 2010

a volte ho paura che tutto finisca in un attimo..


se chiudo gli occhi..
mi addormento e posso baciarti..
forse lì, puoi amarmi..
nel sogno quando la notte culla ogni respiro..
nel buio dove non serve la luce perché abbiamo la luna..
e io dalla mia finestra ho la tua stella..
amami un'ultima volta e poi all'alba,
io ti lascerò andare..

3 commenti:

Apprendista Nocchiero ha detto...

Esiste sempre un'ulteriore "ultima volt", dopo ogni ultima volta...
Nulla è mai stabile, né noi vogliamo che lo sia...

stella ha detto...

Buon Anno, Vane.

Il guard.del faro ha detto...

Una poesia bellissima, una delle più "efficaci" che tu abbia scritto, capace di volare alta e regalare grandi emozioni.
Continua a scrivere, giovane amica, e fatti trasportare dall'istinto, ché non ti tradirà.
Un caro saluto ed un augurio di buon anno.