lunedì 4 gennaio 2010

22 anni ...........

ho bevuto un po' di birra mentre i miei amici
ballavano la salsa..
ho avuto la mia tartaruga, un orologio, un profumo e due borse..
non avevo chiesto nulla e invece tutto mi è stato dato..
una bellissima festa...
ho 22 anni..
in Italia sono arrivata con 17 anni..
gli anni passano.. io sono migliorata
mi sono accorta che è questo ciò che voglio.. voi vi chiederete cosa?
questo!! ragazzi Q U E S T O.. sono al buio.. tutti dormono.. io
sono mezza ubriaca e ho questa voglia di dire qualcosa..
l'ho sempre avuta.. e l'ho sempre saputo...
ho 22 anni.. sono più vecchia
..
un anno in più e uno in meno per la
morte.. che se ne sta sempre qui con me..
non mi lascia mai.. ma mentre io faccio 22 anni decentemente
le parole trascorrono.. e scivolano sulla tastiera..
22 anni.. e io rimango sempre con la stessa scrittura!!!

7 commenti:

Tomaso ha detto...

Non cambiare cara Vane tu devi restare così, gli anni passeranno ma tu risterai sempre quella bambina sognatrice, che vivi in un mondo di poeti e tu sei e sarai sempre fra questi.
Buona giornata cara amica,
Tomaso

Bruno ha detto...

tantissimi auguri ....

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

auguri!

essere mezzi ubriachi e scrivere
capisco benissimo la sensazione..
che altro desiderare?

UIFPW08 ha detto...

Vuoi che non me ne ricordi..
a te da sempre i miei migliori auguri
Auguri Vane,
Buon compleanno
Maurizio

skeggia di vento ha detto...

tantisssimi auguriiiiiiiiii...
l'importante è scrivere di sè e per sè

Apprendista Nocchiero ha detto...

Gli auguri credo di averteli già fatti, anche se non sono certo che ti siano arrivati XD

Per il resto... Non smettere mai di scrivere: sei troppo brava per poter gettare questa abilità fra le fauci del disuso.

Ricordati che crescere è importante ed è positivo, finché si mantiene vivo il bambino che c'è in noi... In questa maniera crescerai senza invecchiare...

di-sperso ha detto...

auguri anche di un buon anno, semmai