sabato 7 febbraio 2009

non devo riflettere più... non c'è bisogno..


Scrivere dietro all’oppressione dell’egoismo,

in realtà non è scrivere..

e neanche è scrivere senza illusioni

davanti al destino del nostro camminare,

conquistare le mie emozioni e cantarli per me,

ascoltare il mio palpitare e scoprire un nuovo provenire…

scrivere di un incerto paradiso,

la forza di esprimere i miei sentimenti,

lo trovo sempre lì, non capisco l’interesse di dividere

le mie idee che mi mentono per mentire,

voglio ascoltare solo il battito del mio cuore…

e mi soffoco ancora in questa verità

se provi ciò che provo e snudo un sentimento

e apro la mia mano davanti alla mia ferita..

scrivere è ciò che voglio…

9 commenti:

UIFPW08 ha detto...

molto bella..

XPX ha detto...

Ciao Vane, bona domenica ;-)

sedemiuqse ha detto...

Pues si eso es lo que quieres hazlo que lo haces muy bien
besos y amor
je

serenella ha detto...

Ciao, picola. Buona domenica.

Ale ha detto...

vivere nella menzogna può essere molto utile a volte, ma solo a volte.
dovremmo cercare verità stabili in cui affidare la nostra ferita, per farla rimarginare con coraggio e serenità
un forte abbraccio
buona domenica

serenella ha detto...

Basta riflettere, Vane. Fuori c'è il mondo che ti aspetta.

Rosa ha detto...

Preciosa vane, sigue siempre tu camino.
Un besito y buen Domingo

Emi ha detto...

buona domenica da Emi... non smettere mai di scrivere:)

Kylie ha detto...

Ciao cara, un abbraccio forte e buon pomeriggio.

Cerca di essere sempre allegra.