giovedì 8 aprile 2010

il vento sfiora il tuo viso.. e io sfioro il tuo corpo alla fine..

galleggi sopra un sogno
che ti porti d'anni..
ti impossessi di questo sogno
e senti che non sei capace di dare
nulla agli altri..
te lo tieni stretto mentre corri verso casa..
è troppo grande per cadere dalle tue mani..
io vorrei solo una poesia a mezzo termine..
...
Andiamoci da qualche parte.. lontani.. dove i racconti non hanno mai fine..

4 commenti:

Kylie ha detto...

Ciao cara, un abbraccio e buon venerdì!

Ale ha detto...

ciao! ogni tanto passo..è sempre bello leggerti! ti abbraccio. :)

di-sperso ha detto...

se no nhanno mai fine potrebbere essere che si sta vivendo.
un bacio, a te.

stella ha detto...

Ciao piccola!