martedì 6 aprile 2010

dammi un fiato ti pregoooooooooooo

non trovi una ragione
per andare a dormire..
me ne sto qui..
in un altro posto..
non so, non mi piace..
sono un'altra..
vorrei urlare..
ecco cosa voglio fare..
l'una di notte..
un urlo ci starebbe..
ho bisogno di fare uscire qualcosa..
non so bene cosa sia..
ma sento che c'è qualcosa
dentro di me.. si muove..
un urlo per liberarlo..
l'una di notte.. tutti dormono..
ancora una volta mi impedite
di fare ciò che voglio io..
vi odio tuttiiii..

3 commenti:

di-sperso ha detto...

vai in un bosco ed urlalo nell'incavo di un albero.

Buona giornata,a te.

skeggia di vento ha detto...

l'altro giorno stavo impazzendo e credo di stare vicino alla pazzia.. volevo urlare ma la buona educazione non me lo consetiva e allora mi sono immaginata come in un fumetto io che urlavo come una pazza. non è che sia lo stesso ma mi sono sentita meglio...

Tomaso ha detto...

Tante volte l'orlo il grido che dovrebbe raggiungere tutti è sempre quello silenzioso e immaginabile.
Ciao cara Vane.
Tomaso