martedì 5 maggio 2009

voglio alimentare la mia anima..

Parole volano nel vento..
io prendo quelle sbagliate,
le prendo tutte e faccio una casa
di parole sbagliate..
ma il vento prima
o poi si porterà via anche questo..
come tutto..
niente è per sempre..
solo il vento rimane re sulla terra.

8 commenti:

dudu ha detto...

Ciao piccola grande Vane :)
Era tantissimo che non passavo da te ma vedo con piacere che sei rimasta la meravigliosa poetessa di sempre.
Un bacione e.. suerte (giusto???) ehehehe ;)

Ale ha detto...

ciao Vane..ultimamente non sono stato presente..
bella l'immagine del vento come unico re..davvero..
ti abbraccio forte..

Marina-Emer ha detto...

Vanesa querida...mira como veo que eres Española...bingooooooo asi entiendes lo que te digo.gracias por la visita y me encanta que sigamos visitandonos en nuestros blogs.
Te dejo un abrazo y besitos
Marina

Marina-Emer ha detto...

Vanesa que en el comentario que te dejé en vez de decir que se que eres Peruana te dije Española y quria decir que sabes el mi Idioma.besitos
Marina

skeggia di vento ha detto...

e allora ora che le conosci,fatti forza e toglile uno alla volta, non aspettare il vento...
un sorriso

skeggia di vento ha detto...

e allora ora che le conosci toglile tu una alla volta, non aspettare il vento..
un sorriso

gianni ha detto...

Bella e delicata.

Massimo ha detto...

Sacrosante verità...
ti seguirò Vane, ho bisogno di poesie fresche ....