giovedì 30 maggio 2013

una volta..

un giorno ero la stella di qualcuno.. pensai..
mentre versavo un po' di latte su un bicchiere..
e pensavo anche a quei giorni persi.. persi nel cammino..
dove ancora un bambino prega una moneta..
dove ancora una donna aspetta in chiesa il proprio esposo
e dove forse io, trattenendo il respiro.. dico ancora il tuo nome..

3 commenti:

Apprendista Nocchiero ha detto...

L'attesa logora... Tutti aspettiamo qualcosa destinato a non accadere mai.
Tutti sognano ad occhi aperti scene di vita mai vissuta ed aspettano che il sogno si realizzi.

Bisogna camminare sempre dritti, per non perdere la strada e non perdere se stessi.

UIFPW08 ha detto...

Le stelle son sempre belle. Perché libere di sognare.
Maurizio

Vanessa ha detto...

avete ragione :)