martedì 14 dicembre 2010

sentire la pelle..

siamo capaci di sacrificare noi stessi per il dolore altrui..
sacrificare ciò che si ama con tutto il cuore,
sacrificare una lacrima e farla sciogliere nel tempo..
il tempo è finito, noi siamo ancora in partenza
e io avrei in mente due cose:
Volare via e sognare un cielo verde-azzurro..

1 commento:

ingUgodiperso ha detto...

Un altro Anno se ne va
Un altro che hai compiuto
in cui hai costruito
giorno dopo giorno
mattone dopo mattone
Per coltivare il tuo sogno
e con fortuna e capacità
Credici ancora
perché hai un Nuovo Anno
magari...
Si realizzerà

Tanti Auguri di Buon Anno.