giovedì 13 maggio 2010

mah!

essere in lacrime.. senza avere nessuno..
inciampi in un buco oscuro dove
una donna dà l'anima al padrone di casa..
svegliati presto e corri..
verso l'orizzonte dove non ci sono scampi..
dove le pene arrivano giusto in tempo..
respira profondo e se riesci sorridi..

6 commenti:

Ale ha detto...

mi sembra di averle già vissute quelle sensazioni..eh già..

ma perchè sorridere se si corre verso la nostra pena?

UIFPW08 ha detto...

Dove sta il sorriso di sempre Vane..non puo una nuvola grigia incupire un cielo blu.
Maurizio

Kylie ha detto...

Dai tesoro, un abbraccio forte.

Buona domenica!

skeggia di vento ha detto...

devi tenere duro... e sorridere sempre... la vita è altalenante, ma si può sempre scegliere come affrontarla.
un abbraccio

Apprendista Nocchiero ha detto...

L'infinito è dove tutto si riconcilia... Il riso ed il pianto si confrontano per vedere chi c'è stato di più nel tempo.

Ridiamo finché possiamo e saremo tutti più felici.

Darjo ha detto...

bello il titolo, ahahahah

un saluto (brava)